Home
LA PARROCCHIA
ORATORIO SAN FRANCESCO
IL CATECHISMO
LA COMUNITA'
IL DOPOSCUOLA
 







 

Il lettore è il ministro liturgico al quale è confidato l'annuncio della Parola di Dio contenuta nell'Antico Testamento e negli Scritti apostolici (Lettere apostoliche, Atti degli Apostoli, Apocalisse), ad eccezione dei quattro Vangeli. Al lettore, secondariamente, compete la funzione di salmista. Per svolgere questo compito nell'ambito della liturgia, il lettore deve essere formato seriamente e questa medesima formazione deve radicarsi in una autentica vita spirituale. 

Il lettore deve «proclamare» la Parola di Dio. Cioè, lo scopo cui mira il lettore non consiste nell'informare, piuttosto nel rendere possibile la «conversione del cuore» attraverso un annuncio che deve essere una vera rivelazione personale e sconvolgente... 

Quale ministro della Parola di Dio, il lettore, quindi, dovrà lasciarsi dominare dalla Parola che proclama, sentendosene in pari tempo il banditore, il tramite, il canale. Dunque, il lettore dovrà acquisire quella formazione che gli consente di addentrarsi nel possesso della sacra Scrittura e nella comprensione di essa; non solo, ma dovrà conoscere bene l'anno liturgico e i singoli tempi che lo costituiscono, la storia della formazione della Messa, i contenuti e le finalità delle singole parti che compongono i formulari della Messa... Mezzo primario e indispensabile per iniziare e continuare la preparazione specifica e la formazione a una autentica vita spirituale e a un vero spirito liturgico è il buon funzionamento del gruppo dei lettori.


COLORO CHE DESIDERANO AVVIARSI AL MINISTERO DI LETTORE 
POSSONO CONTATTARE IN PARROCCHI IL DIACONO LUCA

dopo la S. Messa domenicale delle ore 11.00 oppure al n. 3473367668



Home | LA PARROCCHIA | ORATORIO SAN FRANCESCO | IL CATECHISMO | LA COMUNITA'
Site Map